Le Cicatrici

Correzioni delle cicatrici con il laser

Come si possono effettuare le correzioni delle cicatrici?

Autore: Riccardo Guareschi 22/08/2012

Perchè operare delle correzioni delle cicatrici è un'esigenza così sentita? Come noto, le cicatrici sono delle imperfezioni cutanee che constono in delle discromie più o meno evidenti, ed in alcuni casi si accompagnano anche a dei rilievi che alterano la naturale superficie cutanea.


Le cause delle cicatrici possono essere molteplici: operazioni chirurgiche, tagli, eventi traumatici,  o un acne particolarmente aggressivo o mal curato; difetti di questo tipo possono essere vissuti in maniera molto diversa dalla persona che ne è interessata: la cicatrice può essere un semplice difetto della pelle, oppure, se particolarmente evidente o se presente in punti molto critici, come ad esempio il viso, può modificare l'aspetto della persona al punto da rappresentare un vero e proprio disagio psicologico.


Si può ben intuire, dunque, perchè effettuare delle correzioni delle cicatrici sia così importante, e per alcune persone rappresenti una necessità rimaria; l'inestetismo, d'altronde, è evidente, di conseguenza il bisogno di fronteggiare in modo adeguato questo difetto è assolutamente legittimo.


Le correzioni delle cicatrici possono essere effettuate con trattamenti molto differenti; l'ideale è sottoporsi anzitutto alla visita di un dermatologo, il quale possa indirizzare la persona verso la soluzione più indicata per risolvere il problema valutando attentamente una serie di parametri.


A seconda del tipo di cicatrice presente sulla pelle (cicatrice atrofica o cicatrice ipertrofica, cheloide, cicatrici bianche o rosse...) si potranno scegliere trattamenti di vario tipo, a cominciare dall'utilizzo di pomate ed altri prodotti con proprietà cicatrizzanti, fino ad interventi chirurgici molto complessi.


Negli ultimi tempi si sono notevolmente sviluppate due opportunità per quanto riguarda l'eliminazione delle cicatrici, e sono la chirurgia laser e le creme per cicatrici.


La chirurgia laser prevede poche sedute, rapide ed indolori, in cui viene indirizzato un apposito raggio laser sulla zona da trattare: i risultati sono molto efficaci e privi di rischi, se il trattamento viene effettuato presso strutture specializzate.


Il laser, d'altronde, è stato l'indiscusso protagonista per quanto riguarda il mondo della chirurgia estetica, ed anche nel contrasto alle cicatrici questo particolare approccio è riuscito a ritagliarsi degli spazi davvero notevoli negli ultimi periodi.


Il livello di qualità che questi trattamenti riescono ad offrire è davvero ottimo, di conseguenza attraverso un trattamento laser si possono cancellare dal viso o dal corpo anche delle cicatrici particolarmente vistose o ostiche.


La crema per cicatrici, invece, è un prodotto per uso esterno che grazie ad una particolare composizione, realizzata con un mix di sostanze naturali con spiccate proprietà cicatrizzanti, riesce a garantire delle correzioni di cicatrici molto efficaci, facendo regredire in tempi molto rapidi il difetto.


In verità, i prodotti per contrastare le cicatrici di questa tipologia non rappresentano una novità assoluta, anzi sono presenti in commercio da lungo tempo; storicamente tuttavia, solo in determinati casi le creme per cicatrici sono riuscite a garantire dei risultati di livello.


Non così, invece, per quanto riguarda le creme per cicatrici di ultima generazione, le quali riescono realmente a migliorare le cicatrici, soprattutto nel caso in cui si tratti di cicatrici bianche, attraverso un semplicissimo utilizzo topico.


Il "segreto" di questi prodotti è certamente rappresentato dall'impiego di particolari ingredienti, rigorosamente naturali, i quali riescono ad offrire degli ottimi risultati nel contrasto alle cicatrici.


Questi ingredienti, in virtù delle loro spiccate proprietà cicatrizzanti e rigeneranti, riescono a restituire una pelle assolutamente impeccabile, priva di discromie e di cicatrici, e consentono quindi di risolvere il problema con una spesa davvero minima, notevolmente più bassa rispetto a quella che dovrà essere prevista per un intervento a carattere chirurgico.


Insomma, oggi, fortunatamente, le correzioni delle cicatrici possono essere eseguite in numerose modalità differenti, ed in ogni caso si avrà la certezza di recuperare una pelle del tutto omogenea, priva di imperfezioni.


ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI...

Cicatrici e brufoli: che legame c'è?

Cicatrici da taglio: come contrastarle?

Il laser migliora l'aspetto delle cicatrici?