Le Cicatrici

Curare le cicatrici: come fare?

In che modo è possibile curare le cicatrici?

In che maniera è possibile curare le cicatrici? Le cicatrici sono dei segni cutanei che possono essere dovuti ad una molteplicità di fattori: dagli interventi chirurgici agli eventi traumatici, dall'acne ad altre patologie cutanee, e possono presentare delle caratteristiche molto differenti.


Alcune cicatrici regrediscono in maniera del tutto naturale, dunque non necessitano di particolari trattamenti per essere rimosse, altre invece, come soprattutto le cicatrici rosse, ovvero quelle che si accompagnano ad irritazioni molto evidenti,  richiedono delle cure mirate per essere cancellate, dal momento che sono particolarmente insidiose.


E' fuori di dubbio che una cicatrice possa rappresentare un difetto estetico tutt'altro che secondario, soprattutto nel caso in cui si manifesti su una zona del corpo particolarmente esposta oppure, ancor peggio, sul volto. Può assolutamente capitare che una cicatrice sia una vera e propria fonte di disagio e di imbarazzo, di conseguenza è importante che la persona intraprenda dei percorsi mirati per risolvere questo problema in modo efficace.


Curare le cicatrici è certamente possibile, ed il consiglio di base è quello di rivolgersi ad un dermatologo esperto, il quale possa valutare attentamente le caratteristiche della cicatrice e suggerire dei trattamenti adeguati valutando attentamente diversi parametri.


Per curare le cicatrici le possibilità sono tante: rimedi chirurgici, pomate e cosmetici, trattamenti a base di prodotti naturali... tuttavia negli ultimi periodi di sono sviluppate in maniera notevole due opportunità, e sono precisamente i trattamenti laser ed i gel per cicatrici. Secondo molti dermatologi, queste due soluzioni sono da considerarsi assolutamente le migliori per cancellare dalla cute questi inestetismi, e per recuperare così una superficie cutanea assolutamente impeccabile.


I trattamenti laser consistono sostanzialmente nell'esporre la zona da trattare a dei particolari fasci di luce laser, in grado di eliminare la cicatrice nel giro di poche sedute, rapide e del tutto indolori.


Ovviamente, si sta parlando in questo caso di chirurgia estetica, dunque bisogna necessariamente rivolgersi a dei professionisti con solida esperienza, in grado di operare con gli strumenti di maggiore avanguardia.


Il laser ha rappresentato, negli ultimi anni, una sorta di rivoluzione nel campo della chirurgia e dei trattamenti estetici: questo sistema, che richiede l'utilizzo di apparecchiature con un elevato profilo tecnologico, può certamente garantire degli ottimi risultati nel caso in cui si abbia questo tipo di necessità, e trova oramai una gamma di applicazioni davvero vasta, la quale va ben oltre, appunto, la cura delle cicatrici.


Non bisogna dimenticare, peraltro, che le sedute laser per la cura di cicatrici o altri difetti cutanei prevede delle sedute davvero brevissime e del tutto indolori, le quali possono essere eseguite tranquillamente anche senza anestesia.


Anche i gel per cicatrici sono un prodotto di ultima generazione, una sorta di moderna rivisitazione delle classiche pomate, la quale può tuttavia garantire dei risultati ben più apprezzabili.


Fino a pochi anni fa, in effetti, l'efficacia dei trattamenti ad uso topico era piuttosto limitata: in questi casi, infatti, le pomate che venivano applicate direttamente sulla cute non riuscivano sempre a garantire dei risultati di buon livello.


Oggi invece, come detto, le creme per cicatrici sono considerate un trattamento assolutamente ottimo per risolvere questo tipo di problema, grazie a dei progressi davvero molto importanti che hanno interessato questi particolari prodotti ad uso topico.


Questi cosmetici infatti sono realizzati con un particolare mix di sostanze ad elevato potere cicatrizzante, frutto di un'attenta ed accurata ricerca scientifica, e con un semplice uso esterno sono in grado di far regredire molto rapidamente la cicatrice, in particolare le cicatrici bianche, ovvero quelle prive di irritazioni ed arrossamenti: un esempio classico di cicatrice bianca è quella che compare sul volto a seguito di un acne particolarmente accentuato.


Insomma, le possibilità per curare le cicatrici sono numerose, e non bisogna affatto credere che un segno sulla cute, per quanto vistoso, non possa essere gradualmente eliminato.


ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI...

Curare le cicatrici acne: come fare?

Come curare l'acne?

Come curare le cicatrici da acne