Le Cicatrici

Come coprire le cicatrici?

Come si possono coprire le cicatrici?

Autore: Riccardo Guareschi 17/10/2012

Come coprire le cicatrici? Sono moltissime le persone che convivono con degli indesiderati segni cutanei, come ad esempio quelli dovuti ad acne, ad eventi traumatici, operazioni chirurgiche o altro ancora, e desiderano sapere in che modo mascherare questi inestetismi.


Le cicatrici, a seconda delle loro caratteristiche, della loro grandezza e soprattutto del punto in cui sono comparse, possono rivelarsi più o meno evidenti, e le cicatrici più insidiose, quelle che interessano ad esempio il volto, possono modificare l'aspetto della persona in maniera così importante da essere considerate un vero e proprio problema di natura psicologica.


Coprire le cicatrici, in ogni caso, è una tecnica prettamente estetica, la quale non risolve affatto il problema alla sua radice.


Come coprire le cicatrici? Si possono applicare sulla cute dei particolari cosmetici, dei cerotti o altro ancora, ma si tratta, è evidente, di mere operazioni di make up. Altra tecnica per coprire le cicatrici è quella di realizzare sulla cute interessata dall'inestetismo dei tatuaggi decorativi, i quali possano camuffare la cicatrice e rendere, al contrario, la zona in questione uno dei punti di maggiore interesse del corpo. 


La realizzazione di tatuaggi sulle cicatrici è soggetta ad alcune limitazioni: è bene, ad esempio, che la cicatrice sia presente sulla pelle da almeno due anni, dunque che sia assolutamente secca, ed inoltre alcune tipologie di cicatrici, come ad esempio quelle da bruciatura, assorbono difficilmente l'inchiostro inserito a livello sottocutaneo.


Il tatuaggio, inoltre, è una decorazione permanente, di conseguenza bisogna avere una piena consapevolezza del tipo di decorazione che si sta effettuando sul proprio corpo; insomma, una cicatrice può semmai essere una buona occasione per realizzare un tatuaggio che si era programmato da tempo, ma tatuarsi esclusivamente per coprire la cicatrice può certamente rivelarsi una scelta non particolarmente consigliabile.



Ancor prima di chiedersi come coprire le cicatrici, può essere opportuno valutare le numerose, efficacissime opportunità per eliminare completamente questo difetto della pelle e non dover più convivere con questo disagio estetico.


Oggi, infatti, le possibilità per cancellare le cicatrici in modo definitivo, e non semplicemente per coprirle, sono davvero numerose, e meritano assolutamente di essere prese in considerazione anche nel caso in cui le cicatrici siano, effettivamente, particolarmente evidenti ed ostiche.


Il laser, ad esempio, è un'opportunità di ultima generazione che può realmente offrire dei risultati sensazionali.


Il laser può essere considerato come il principale protagonista del mondo della chirurgia estetica, di conseguenza è assolutamente possibile, oggi, ottenere ottimi risultati affidandosi a dei trattamenti chirurgici di tipologia laser presso dei centri specializzati.


Oltre ad offrire risultati eccellenti, il laser prevede delle sedute rapide, indolori, punti di forza che non devono assolutamente essere sottovalutati.


Allo stesso modo, un'opportunità molto interessante che riguarda le possibilità di eliminazione delle cicatrici che si è sviluppata esclusivamente negli ultimi anni è rappresentata dalle pomate  dai vari prodotti ad uso topico.


In verità, questi prodotti esistono sul mercato da molto tempo, ma solo quelli di ultima generazione, grazie a delle composizioni innovative ed alla presenza di ingredienti naturali dalle spiccate proprietà, riescono a rivelarsi effettivamente molto efficaci nel contrasto alle cicatrici.


Oggi, semplicemente massaggiando questi prodotti sulla zona cutanea in cui sono presenti le cicatrici, è possibile recuperare una cute omogenea ed impeccabile proprio come se non fosse mai stata interessata da questi inestetismi, peraltro a fronte di una spesa davvero minima, nell'ordine di poche decine di euro. 


Insomma, ancor prima di chiedersi quali possono essere delle soluzioni valide per coprire le cicatrici, è sicuramente opportuno valutare le numerosissime opportunità oggi a disposizione: le cicatrici, oggi, non rappresentano affatto un inestetismo insormontabile, anzi possono essere debellate con successo anche nel caso in cui siano particolarmente accentuate.


ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI...

Tatuaggi per coprire cicatrici: un'idea da considerare?

Il tatuaggio copre bene le cicatrici?

Tatuaggi per coprire le cicatrici. Sono una buona soluzione?