Le Cicatrici

Tatuaggi per coprire le cicatrici. Sono una buona soluzione?

Si possono realizzare dei tatuaggi sulle cicatrici?

Autore: Riccardo Guareschi 09/07/2012

E' possibile realizzare dei tatuaggi sulle cicatrici? Tantissime persone interessate, loro malgrado, da questo inestetismo desiderano sapere se c'è la possibilità di fare un tatuaggio sulla cicatrice, vediamo dunque se si tratta di una possibilità concreta.


In effetti, realizzare dei tatuaggi sulle cicatrici è un modo ottimale per nascondere un inestetismo altrimenti piuttosto evidente, e magari anche di cancellare lo spiacevole ricordo a cui può essere legata la cicatrice in questione (incidenti, ustioni, eventi traumatici di vario tipo, operazioni chirurgiche).


La risposta è affermativa, è possibile realizzare dei tatuaggi sulle cicatrici, ma vi sono alcune condizioni che vanno rispettate. 


Dal punto di vista prettamente medico tatuare una cicatrice ad una distanza di tempo rilevante dall'evento che l'ha causata non è affatto pericoloso, dal momento che la cicatrice è oramai seccata.


Per una questione puramente estetica, i tatuaggi non possono essere effettuati su di un cheloide, ovvero su una cicatrice in rilievo rispetto alla cute: un disegno su una massa elevata oltre il naturale livello della pelle, infatti, può risultare antiestetico.


I tatuatori inoltre sanno bene che dal punto di vista tecnico i tatuaggi sulle cicatrici possono rivelarsi più difficili da effettuare, soprattutto nel caso di tatuaggi colorati. 


Cicatrici quali quelle da ustione, ad esempio, non sempre offrono la possibilità di effettuare dei dei tatuaggi, proprio perchè il colore può non attecchire bene su una pelle che ha assunto determinate caratteristiche.


In linea generale, comunque, si può affermare senza mezzi termini che non vi sono rischi nel realizzare dei tatuaggi sulle cicatrici; tutt'alpiù vi possono essere esclusivamente dei problemi di natura tecnica nella scelta delle dei colori per fare in modo che il tatuaggio possa attecchire al meglio sulla cute e risultare, così, un disegno di qualità.


Per realizzare dei tatuaggi sulle cicatrici, inoltre, è fondamentale l'abilità del tatuatore anche nella scelta delle forme e delle rifiniture del disegno, affinchè il difetto della pelle venga reso pressochè invisibile dal tatuaggio stesso.


E' utile ricordare, ad ogni modo, che un tatuaggio è una decorazione della pelle a carattere permanente, di conseguenza si tratta sicuramente di un passo che richiede, da parte della persona, una grande consapevolezza; realizzare un tatuaggio con il solo obiettivo di coprire una cicatrice, infatti, può non essere una soluzione particolarmente consigliabile.


Al più, una persona che aveva già in programma di realizzare un tatuaggio può cogliere l'occasione per compiere questo passo, ma realizzare un disegno cutaneo con questo unico scopo può rivelarsi una scelta troppo drastica.


D'altronde, non bisogna dimenticare che il tatuaggio rappresenta solo una pura copertura dell'inestetismo, ed oggi le possibilità di eliminare dalla cute una cicatrice sono davvero numerosissime e molto efficaci.


Mentre, fino a pochi anni fa, alcune cicatrici rappresentavano obiettivamente un ostacolo insormontabile, oggi si sono verificati dei progressi davvero molto importanti in questo settore, di conseguenza è assolutamente possibile cancellare vari tipi di cicatrici in modo perfetto, recuperando una pelle del tutto priva di imperfezioni.


Tra le soluzioni di ultima generazione più interessanti meritano certamente una menzione i trattamenti laser e le innovative creme ad uso topico


I trattamenti laser sono delle opportunità davvero eccellenti per eliminare dalla pelle questi antiestetici segni cutanei: a fronte di trattamenti molto pratici, nonchè celeri e del tutto indolori, è possibile eliminare questi difetti dalla pelle restituendo un tessuto cutaneo assolutamente impeccabile.


Anche le creme per cicatrici rappresentano, oggi, una soluzione davvero molto interessante.


Mentre fino a poco tempo fa, infatti, i prodotti ad utilizzo topico avevano un'efficacia limitata, oggi questi innovativi prodotti possono offrire dei risultati ben più qualitativi, grazie a delle formulazioni del tutto nuove che prevedono l'impiego di ingredienti naturali al 100%, con un potere cicatrizzante e rigenerante particolarmente spiccato


Insomma, ancor prima di pensare di mascherare una cicatrice con un tatuaggio, vale assolutamente la pena di considerare nel dettaglio tutte le interessanti possibilità di eliminazione di questi inestetismi della pelle: come detto, infatti, una cicatrice può oggi essere eliminata con successo anche con una spesa minima, semplicemente massaggiando sulla cute un prodotto specifico di qualità.









ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI...

Tatuaggi per coprire cicatrici: un'idea da considerare?

Come coprire le cicatrici?

Il tatuaggio copre bene le cicatrici?