Le Cicatrici

Mastoplastica additiva e costi relativi

Per un intervento di mastoplastica additiva quali costi si prevedono?

Autore: Riccardo Guareschi 16/10/2012

Per un intervento di mastoplastica additiva quali costi sono previsti? Ancor prima di approfondire l'aspetto economico, cerchiamo di capire in cosa consiste esattamente questo intervento chirurgico.


La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia estetica che riguarda il seno, e si tratta sicuramente del tipo di intervento più richiesto per questa parte del corpo. Come suggerisce lo stesso nome, infatti, la mastoplastica additiva è un'operazione che ha come finalità quella di aumentare il volume del seno, rendendolo anche più sodo ed esteticamente più gradevole.


Sono molte le donne che desiderano migliorare l'estetica del proprio seno rendendolo più voluminoso, al fine di ottenere una silhouette più femminile e più piacevole, e per tale ragione scelgono di sottoporsi ad un intervento di questo tipo.


Ovviamente, la mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia estetica a tutti gli effetti, di conseguenza come tutte le cure di questo tipo richiede una piena consapevolezza da parte del paziente, che non deve desiderare l'operazione solo per motivi effimeri; è compito del medico chirurgo valutare con attenzione anche questo punto di vista per mezzo di un approfondito colloquio con la propria paziente.


La mastoplastica additiva non è affatto l'unica tipologia di intervento chirurgico che può riguardare il seno: questa parte del corpo, infatti, può essere modificata nell'estetica anche attraverso un intervento di mastopessi, ovvero una soluzione chirurgica che rende il seno più tonico e più sudo pur senza alterarne il volume, oppure anche attraverso un intervento opposto a quello di mastoplastica additiva, dunque un intervento di mastoplastica riduttiva.


La mastoplastica riduttiva, oltre ad essere un intervento opportuno nel caso in cui la donna accusi dei dolori alla schiena o delle difficoltà posturali, può essere necessaria qualora un seno eccessivamente abbondante sia fonte di disagio e di imbarazzo per la donna, al punto da desiderare, appunto, una mirata riduzione.


Per la mastoplastica additiva quali sono i costi?


Il prezzo per un'operazione di questo tipo può variare, e trattandosi di un intervento di chirurgia estetica, il consiglio è quello di non badare eccessivamente al risparmio e di preoccuparsi piuttosto di affidarsi a medici esperti ed a centri di chirurgia estetica altamente attrezzati.


Per fornire dei dati puramente indicativi, per la mastoplastica additiva i costi possono variare da 5.000 a 10.000 euro, prezzo che ovviamente deve comprendere non solo l'operazione, ma anche tutti i test clinici e le altre attività mediche correlate all'intervento.


Oltre alla qualità del risultato, è importante che il medico chirurgo riesce ad evitare al meglio le cicatrici post-operatorie, le quali comunque possono essere ridotte con appositi trattamenti una volta terminata l'operazione.


Le cicatrici post-operatorie, ad ogni modo, non devono preoccupare oltremodo: per quanto riguarda gli interventi di mastoplastica additiva, infatti, il rischio che possano insorgere dei segni cutanei di questo tipo è davvero minimo, ed in ogni caso, oggi, le possibilità di cancellare questi indesiderati inestetismi sono numerose.


Dal punto di vista chirurgico, i trattamenti laser sono certamente in grado di offrire delle solide garanzie, ma non bisogna trascurare neppure soluzioni molto più semplici e più economiche, come ad esempio i gel e le creme ad uso topico.


Questi prodotti, infatti, sono stati protagonisti di importanti progressi negli ultimi tempi, e sono effettivamente in grado di offrire dei risultati di ottimo livello venendo semplicemente massaggiati sulla zona da trattare secondo le modalità specificate nel foglio illustrativo.


Insomma, per un intervento di mastoplastica additiva i costi sono di norma di poco inferiori ai 10.000 euro, ma il risultato garantito dai medici dev'essere eccellente sotto ogni punto di vista


E' sicuramente una buona norma, in questo caso così come in qualsiasi altro genere di intervento chirurgico, evitare di accettare proposte eccessivamente convenienti da parte dei chirurghi, dal momento che potrebbero certamente essere sinonimo di scarsa qualità.





ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI...

Mastoplastica additiva e cicatrici: possono formarsi? Come...

Post mastoplastica additiva: c'è il rischio di cicatrici?

La mastoplastica additiva