Le Cicatrici

Peli incarniti rimedi, quali sono?

I peli incarniti sono un fastidio comune che, quasi tutti, abbiamo provato almeno una volta. Sono, normalmente, innocui e causati dai peli intrappolati sottopelle, ma possono comportare anche infiammazioni.

I peli incarniti compaiono, prevalentemente, nelle zone sottoposte ad epilazione e rasatura.

Prima dei rimedi, le cause dei peli incarniti

La causa scatenante dei peli incarniti è provocata dal movimento di crescita dei peli stessi. Quando nascono, anziché dirigersi verso l’alto e, quindi, raggiungere l’esterno, tendono a ripiegarsi su sé stessi non riuscendo, così, ad oltrepassare la barriera della pelle.

Inoltre, un altro fattore che ostacola la fuoriuscita dei peli è la pelle morta. La pelle morta ostruisce i follicoli piliferi ostacolando la crescita dei peli. Quali rimedi?

Nessuno è esente dal problema dei peli incarniti, tuttavia esistono soggetti più predisposti di altri. Ad esempio, una pelle molto spessa può essere un fattore scatenante dei peli incarniti.

Gli uomini sono più predisposti, soprattutto nel viso, a causa della rasatura della barba, ma questo potrebbe essere dovuto ad un rasoio ormai vecchio da sostituire. Idem per le donne, se i peli incarniti compaiono dopo la rasatura alle gambe e altre zone del corpo, la colpa sarà probabilmente attribuibile al rasoio stesso. 

La causa principale dei peli incarniti è, dunque, da ricercarsi in una rasatura impropria o veloce, ma non solo, anche la depilazione con la ceretta può alterare la crescita del pelo.

Vi sono anche condizioni mediche come la follicolite che conducono alla presenza di peli incarniti.

Riassumendo, quali sono le cause dei peli incarniti?

-        Rasatura

-        Rasoio vecchio

-        Epilazione

-        Follicolite

-        Pelle morta

Perché si formano così spesso i peli incarniti? Quali rimedi?

La ragione principale per il quale i peli incarniti durante la rasatura è la stiratura della pelle che conduce il pelo a ritirarsi causando una crescita curva ed errata. Anche il tessuto cicatriziale formatosi a seguito di micro tagli causati dalla rasatura contribuisce all’occlusione del follicolo pilifero.

Se invece ci indirizziamo verso le ragioni dovute all’epilazione mediante l’utilizzo di cere, a caldo o a freddo, se consideriamo che il pelo viene strappato interamente dalla radice, la crescita di peli incarniti può essere dovuta solo all’ostruzione del follicolo dovuta a sostanze come detriti cellulari.

Chi pensa che utilizzare la pinzetta per eliminare i peli senza causare ricrescite errate deve considerare il fatto che anche le pinzette possono causare peli incarniti, infatti il pelo non viene rimosso dalla radice.

Consigli per evitare la ricrescita di peli incarniti

-        Evitare di indossare indumenti aderenti aiuta a ridurre il problema dei peli incarniti.

-        Mantenere una buona cura del proprio igiene.

-        Utilizzare scrub o peeling.

 

Peli incarniti rimedi: la soluzione casalinga

Tra i tanti rimedi per i peli incarniti, il primo da considerare, in fatto di naturalezza e praticità, fa parte dei rimedi casalinghi.

Non è garantito che i rimedi per i peli incarniti fai da te casarecci siano efficaci, però tenerli in considerazione non può far male, un po’ come per la scommessa di Pascal, il noto filosofo e matematico.

Dunque quali rimedi per i peli incarniti: il più conosciuto è quello che prevede l’uso di acqua e sale da applicare laddove i peli incarniti sono presenti. L’azione disidratante del sale dovrebbe facilitare la fuoriuscita del pelo.

 

Peli incarniti rimedi: altre soluzioni fai da te

Se il pelo incarnito non è grave può essere rimosso in modo fai da te attraverso l’ausilio di pinzette (sterilizzate precedentemente) o con un ago sterile, facendo molta attenzione a non spezzare il pelo o tagliare la pelle. Successivamente disinfettare la zona trattata.

Trucco peli incarniti rimedi: utilizzare uno scrub esfoliante prima di procedere con aghi o pinzette, l’azione esercitata dallo scrub, che elimina le cellule morte che ostruiscono il follicolo, potrebbe essere sufficiente.

Se la zona trattata presenta rossori si potrà utilizzare creme lenitive apposite.

 

Peli incarniti rimedi: quando rivolgersi al medico

È risaputo che i peli incarniti scompaiono da soli in breve tempo. Quando il problema persiste si può causare una infiammazione o in alcuni casi un’infezione. È in tali casi che il pelo incarnito va rimosso per evitare la formazione di cicatrici o macchie sulla pelle, che se si formano possono comunque essere trattate con l'utilizzo di creme

Se il problema risulta essere persistente con un’infiammazione molto evidente, è opportuno lasciare da parte le soluzioni casalinghe e rivolgersi ad un medico, che si occuperà di rimuovere i peli incarniti con un ago sterilizzato e che potrebbe prescrivere pomate o medicinali per trattare l'infezione.

 

Peli incarniti rimedi: optare per la prevenzione

Prevenire è meglio che curare, lo sappiamo tutti, quindi come evitare la formazione di peli incarniti che necessitano rimedi appositi?

-        Mantenere la pelle sempre morbida e idratata, in modo tale che sia facilmente oltrepassabile dai peli.

-        Durante la doccia, massaggiare la pelle con una spugna ruvida che agirà come esfoliante.

-        Alternare i diversi tipi di depilazione ed epilazione

-        Optare per epilazioni definitive come laser, per non presentare più il problema

 

 



Inserire un quesito

Tutti i campi sono obbligatori
I quesiti sono proprietą dei rispettivi autori. Lecicatrici.it non č in alcun modo responsabile del loro contenuto.