Le Cicatrici

Peli incarniti rimedi

È il sogno di tutte le donne avere una pelle priva di peli e liscia. Alcune donne godono del privilegio di avere una pelle glabra ma molte devono ricorrere costantemente alla depilazione che se effettuata in modo sbagliato può causare infiammazioni, rossori e la nascita dei peli incarniti.

Cosa sono i peli incarniti?

 I peli incarniti sono quei peli che nascono sotto pelle a causa dell’occlusione dei pori. Non si tratta di una condizione grave ma se trascurata potrebbe provocare la follicolite, un’infezione del follicolo pilifero.

I peli incarniti possono manifestarsi sulle gambe, sulle braccia sul viso, nella delicata zona dell’inguine e più in generale in tutte le zone soggette alla depilazione.

Come si formano i peli incarniti?

 La causa principale è dovuta ad una errata depilazione, che sia essa effettuata mediante il rasoio, la ceretta o l’epilatore elettrico.

  • Il rasoio ne causa la nascita quando viene impiegato nella direzione sbagliata o se viene utilizzato con troppa costanza.
  • La ceretta ne causa la nascita quando la cute non viene preparata accuratamente prima della depilazione.
  • L’epilatore elettrico ne causa la nascita quando viene utilizzato con eccessiva pressione e nel verso sbagliato.

 

Quali sono i rimedi in caso di peli incarniti?

I rimedi che eliminano il pelo incarnito sono molteplici, affinché siano realmente efficaci è importante che si effettuino con costanza.

1. Uno dei rimedi utili e di facilissimo reperimento prevede la combinazione di acqua e sale. Insieme sono dei potenti antibatterici dalle note proprietà disinfettanti. Evitano il proliferarsi delle infezioni e ammorbidiscono la pelle.

2. Lo scrub esfoliante è un altro dei rimedi utili a rimuovere i peli incarniti. Permette l’eliminazione delle cellule morte che occludono il poro e non permettono la fuoriuscita del pelo. Effettuare lo scrub esfoliante è fondamentale per evitare la comparsa delle macchie brune. Di prodotti esfolianti in commercio ve ne sono di tutti i gusti, se invece si preferisce un composto fai da te, basta unire insieme 2 cucchiai di zucchero, 2 di miele e dello yogurt per avere uno scrub nutriente ed esfoliante totalmente naturale.

3. Altri rimedi utili per contrastare i peli incarniti sono gli stessi utili per sfiammare l’acne, questo perché molto spesso il pelo incarnito si presenta proprio come un brufolo con il pus.

4. Efficace è anche l’utilizzo di una crema a base di ossido di zinco che sfiamma le irritazioni e rende la pelle molto più morbida e liscia.

5. L’olio di mandorle è uno dei rimedi volto ad ammorbidire la cute e a favorire l’apertura dei pori con la conseguente fuoriuscita del pelo.

6. Uno dei rimedi drastici per l’eliminazione totale dei peli incarniti consiste nell’utilizzare un ago e delle pinzette. Con l’ago bisogna cercare di rompere la membrana che occlude il poro in modo da alzare il pelo ed estirparlo con la pinzetta. Prima di utilizzare l’ago e la pinzetta è fondamentale disinfettarli per evitare un’ulteriore diffusione di batteri.

7. Ultimo dei rimedi utili consiste nell’utilizzo di un guanto di crine che strofinato sulla zona interessata permette ai pori di aprirsi e di far uscire i peli sottocutanei. Dopo l’utilizzo del guanto di crine è fondamentale nutrire la pelle con una crema al burro di argan o al burro di karité.

 

Come evitare la nascita dei peli incarniti?

4 sono i passaggi fondamentali per evitare la nascita dei tanto odiati peli incarniti:

  1. Preparare la pelle prima della depilazione – fare docce calde e scrub aiuta i pori ad aprirsi e a facilitare la depilazione.
  2. Effettuare la pressione giusta – spingere troppo il rasoio o l’epilatore elettrico potrebbe causare danneggiamenti alla cute.
  3. Asportare il pelo dal verso giusto – prestare attenzione alla posizione del pelo.
  4. Pulire la zona depilata – detergere con cura la zona in modo da eliminare la pelle morta e l’occlusione dei peli.

 

I peli incarniti possono causare le cicatrici?

Quando i peli incarniti non sono trattati nel modo opportuno possono generare delle macchie, infezioni e cicatrici.

Le cicatrici da peli incarniti sono in generale di piccole dimensioni ma non per questo sono da sottovalutare.

È sempre fondamentale avere il parere di un dermatologo prima di effettuare qualsiasi tipo di cura, comunque essendo dei problemi estetici di piccole dimensioni l’utilizzo di creme topiche cicatrizzanti aiutano a guarire e a rendere sempre meno visibile la ferita.